fbpx
Title Image

Oggi come un tempo…

nonno Giovanni è presente nella nostra azienda

LA STORIA

Da quattro generazioni la famiglia Balbinot arricchisce le vostre tavole con prodotti artigianali provenienti dalla tradizione fornaia bellunese e soprattutto realizzati con ingredienti del nostro territorio valorizzando le materie prime delle Dolomiti.

Il primo panificio fu fondato da Guglielmo Balbinot nel 1918 nella splendida cornice di Santa Croce del Lago, un piccolo laboratorio in cui il pane veniva impastato e preparato unicamente a mano e cotto poi su forno a legna per tutto il vicinato. Con dedizione i figli Giovanni e Luigi continuarono l’attività del padre nel mondo della panificazione, malgrado le difficoltà dovute al secondo dopo guerra, come ad esempio il trasporto dei prodotti che avveniva tramite bicicletta. Ciò non fermò la dedizione e l’amore per questa nobile arte tramandata di generazione in generazione, portando all’apertura di altri laboratori nella provincia di Belluno forniti di macchinari tedeschi di nuova tecnologia e di negozi che, come tutt’ora, si contraddistinguevano per la grande varietà di pane e dolci che offrivano alla clientela.
Il tempo è passato, la qualità e la gamma dei prodotti sono cresciuti. La selezione degli ingredienti, il rispetto delle tecniche di produzione fondate sul valore della sapienza artigiana, insieme alla creatività di Gianluigi e alla capacità organizzativa di Furio, mantengono viva una passione unica per l’arte bianca.

LA NOSTRA SEDE

L’attuale laboratorio centralizzato di Pieve d’Alpago venne inaugurato nel 1999 da Gianluigi e Furio Balbinot, proprio il vasto assortimento di prodotti realizzati rese necessaria una superficie maggiore e più attrezzata.
Oggi il panificio Balbinot si pone ai suoi clienti con un’esperienza artigiana quasi centenaria. La passione, il desiderio di continuare ad innovarsi ed il gran successo ottenuto hanno spinto ad un ulteriore innovazione: l’apertura del laboratorio gluten free.